Skip to content

Irresistibile.

März 6, 2010
tags:

Pensavo di non potermi più stupire di nulla per quanto riguarda il Balzverhalten degli uomini o le varie strategie di seduzione femminili (anche perché da due mesi sono studiosa diligente di “Uomini e donne” diretto da Maria de Filippi). Invece per puro (e fortunato) caso ho scoperto di come potenziare l’interesse maschile per me. L’altro giorno sono andata a prendere mio figlio a scuola e in quanto avevamo in programma di andare sui prati del Talvera, avevo sotto braccio un pallone da calcio. La cosa si fece interessante quando ho iniziato a notare che incrociavo tantissimi sguardi di uomini che poi mi sorridevano in modo accattivante. All’inizio ero leggermente sorpresa, poi compiaciuta. Finché tramite un leggero cenno (che era seguito ad un sorrisino ammiccante) di un ragazzo attraente sulla sfera che portavo con me fu svelato il segreto: donna + palla = irresistibilità! Ma come ho fatto a non pensarci prima??? Voi direte: solo un classico luogo comune, ma provare per credere! 😉

Advertisements
22 Kommentare leave one →
  1. März 9, 2010 15:25

    Secondo un blog “solo per uomini veri”, il Il 70% degli uomini preferirebbe lo sport alle donne.
    Ti posto il link, utile per integrare la tua ricerca socioantropologica su “Uomini e donne” (a proposito, c’è sempre l’opinionista-matrona?).

    http://dauomo.com/2010/03/il-70-degli-uomini-preferisce-lo-sport-alle-donne/

  2. incredula permalink*
    März 9, 2010 17:30

    Grazie Franz,
    mi piace questa frase:
    „Ovviamente stiamo parlando della maggior parte della popolazione maschile e non bisogna mai fare l’errore di generalizzare eccessivamente.“ lol

    Per il resto il quadro è abbastanza deprimente. Che sia colpa di noi donne???

    Come giustamente sottolinei, guardo „uomini e donne“ solo per motivi accademici. Ma a te come mai interessano riviste per „uomini veri“?

  3. März 10, 2010 12:47

    Al di là dei motivi squisitamente accademici, è semplicemente un certo gusto per l’orrido (ed una buona dose di caso) ad avermi condotto in quei paraggi. Colpa di voi donne? Consentimi di dubitarne.

    Non mi hai illuminato sulla presenza dell’orrenda opinionista-matrona. C’è ancora?

  4. März 10, 2010 13:40

    lol, si. Non sono ancora riuscita ad inquadrarla. Forse perché non ha molta mimica (sarà il botox?). 🙂

  5. März 11, 2010 16:23

    Ho rapidamente indagato, scoprendo che si chiama Tina Cipollari e che avrebbe recentemente esordito «nel ramo della musica con un omaggio all’icona mondiale Marilyn Monroe». Brrrr.

    http://www.tinacipollari.it/Biography_375421.html

  6. März 17, 2010 11:59

    Sempre dallo stesso sito “solo per uomini veri”, una potente, maschia invettiva contro la deriva finocchia della nostra società. L’uomo ha da puzza’, è l’invero non innovativa tesi.
    http://dauomo.com/2010/03/cari-ragazzi-voi-siete-una-massa-di-gay/

  7. März 17, 2010 14:52

    lol, l’uomo vero non deve andare in palestra e puzzare…se faccio un indagine tra le mie amiche saranno tutte d’accordo, immagino.
    Caro gambero, mentre scrivo sta andando in onda uomini e donne „over“, in linea con il nostro discorso qui: http://gattomur.wordpress.com/2010/03/15/where-is-my-mind/#comment-1982.
    Che dici, ci andiamo anche noi?

  8. März 17, 2010 15:13

    Suvvia, non siamo poi tanto vecchi, carissima. Abbiamo ancora un congro numero di “enti” (per te) e di “enta” per me da gestirci.
    Uomini e donne “over”? Coi tronisti rintronati? Mi auguro solo che non vi viga lo stesso dress code della versione “gggiovane”.

  9. März 17, 2010 15:16

    Il “congro” sta, ovviamente, per “congruo”. Gran brutta cosa, il rincoglionire.

  10. incredula permalink*
    März 17, 2010 20:17

    Lo stesso dress code no (rabbrividiamo), però si danno da fare anche loro: http://www.youtube.com/profile?user=frenkys2003#p/u/8/Doy1PbUKPt4

  11. incredula permalink*
    März 17, 2010 20:18

    ps: certo che le gatte morte non esistono solo ovunque, ma anche ad ogni età…

  12. März 17, 2010 20:53

    Miiii… roba hard. Certo che la De Filippi non si fa scrupolo alcuno. A me quella donna mette i brividi.

  13. incredula permalink*
    März 17, 2010 21:50

    A me sembra abbia buoni intenzioni.

  14. März 17, 2010 22:32

    Cosa intendi per „buone intenzioni“? Sono vivamente incuriosito.

  15. incredula permalink*
    März 17, 2010 22:42

    Si, buone intenzioni…Gute Absichten.
    Credo che le persone le stiano veramente a cuore e vuole farle incontrare. Quando ci sono i malintesi lei riesce a dissolverle o almeno li spiega davanti al pubblico e alle persone coinvolte come una tovaglia bianca su un tavolo di legna che sta in mezzo ad un prato fiorito.
    Maria de Filippi, è la madonna delle reti mediaset! 😉

  16. März 18, 2010 09:41

    Mi riesce impossibile attribuire una qualsivoglia buona intenzione alla De Filippi, che ritengo anzi procedere secondo un piano ben congegnato in quel di Castiglion Fibocchi, assieme a Topo Licio Gelli. Facciamo molta attenzione: la De Filippi sarà l’uomo forte del post-berlusconismo, senza nessuna delle pur sporadiche remore del predecessore. Con Barbara D’Urso agli Interni, poi, avremo ben presto modo di rimpiangere Kossiga, Scelba e Bava Beccaris.

  17. incredula permalink*
    März 18, 2010 10:50

    ma quanto negativo sei! La De Filippi non fa male ad una mosca, lo si vedo subito che è una brava persona. Poi lavora tanto. Forse troppo.

  18. März 18, 2010 11:36

    Carissima Incredula, è da amico, col cuore in mano, che ti prego di sospendere il tuo lavoro accademico su “Uomini e donne”. Prima che sia troppo tardi.

  19. März 20, 2010 10:06

    No, no, ora che ho scoperto gli „over“ il campo di ricerca si allarga, posso fare un confronto generazionale…devo studiare bene tutto!!!

    ps.:
    Proprio dolce il gamberetto!! Sai che subito dopo sono stata abbordata dai comunisti bolzanini. Sarà un caso o tuo figlio sprigiona già certe energie sovversive? 😉

  20. März 22, 2010 10:17

    Ho riferito al gamberetto il tuo gentile apprezzamento, accolto con un guuuuu decisamente compiaciuto ed un bel sorrisone senza denti. Da parte mia, auguro con tutto il cuore a mio figlio – già extra-extraparlamentare come il babbo – un’esistenza ed uno spirito più vivaci e ed appaga(n)ti di quelli dei comunisti bolzanini cui ti riferisci 🙂

  21. aglioorsino permalink
    März 26, 2010 17:58

    stesso effetto faccio alle donne quando giro col mestolo ;))

  22. März 27, 2010 02:36

    assolutamente legittimo!!! 🙂

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s

%d Bloggern gefällt das: