Skip to content

Il riccio.

Januar 19, 2010

Non ho (ancora) letto il libro, ma il film mi è piaciuto molto.

E‘ strano come qualche volta si va al cinema e ci si immerge completamente in un altro mondo, in modo da dimenticare chi ti sta intorno. E poi ci sono quelle volte che invece di dimenticare, hai la sensazione di avere qualcun’altro seduto accanto a te. E così vedi il film anche con gli occhi di quest’altra persona e quando esci nei pensieri commenti le cose per/con lei. E‘ una sensazione di malinconica dolcezza.

Advertisements
3 Kommentare leave one →
  1. Januar 20, 2010 14:56

    È da un po‘ di tempo che sento parlare e leggo di questo riccio da tutte le parti, ho sentito dire che l’audiobook sia fantastico. Mi sa che prima di vedere il film opteró per quello (in questo momento sono troppo pigra/impegnata per leggere un libro intero, ahimé).
    ciao
    S.

  2. i-ncredula permalink*
    Januar 20, 2010 16:55

    @Sybille
    Invece io sono contenta di aver prima visto il film, anche se ora so come finisce, vedere un film dopo aver letto un libro è sempre molto rischioso…

  3. i-ncredula permalink*
    Januar 20, 2010 16:57

    ps.: l’unica volta che sono rimasta colpita di più dal film (anche se in questo caso il livello rimane assai basso comunque) è stato quando ho letto il libro „9 settimane e mezzo“. 🙂

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s

%d Bloggern gefällt das: