Skip to content

Giorni no.

Oktober 24, 2009

Stoanendle Mandlan 2009

Esistono giorni proprio “no”.

Iniziano con la casella della posta vuota, senza la consueta mail di “buona giornata” che ti fa sorridere, sei nervosa, poi triste, odi tutti e tutto, hai stress, sei inconcludente, è sabato e c’è il sole ma tu devi andare al lavoro, in treno nessuno parla con te, mentre cammini non puoi provocare nessun fruscio perché le foglie che sono cadute sono troppo poche, anche se gli alberi sono nudi, vedi due bambini litigare, in ascensore c’è odore di sudore vecchio e fumo, vuoi andare via lontano, ma il viaggio che vuoi prenotare costa troppo, vedi solo persone brutte, ma brutte…sai che anche la prossima sarà una settimana difficile, scopri che il tuo capo che a volte si finge psicanalista aveva ragione sul tuo conto, ma non puoi fare nulla per cambiare, il passato ti sembra assurdamente insulso e il futuro difficile, vuoto, sai che “domani è un altro giorno”, ma questo ti deprime ancora di più, devi portar via le bottiglie di Amarone… vuote, tuo figlio si siede sui cachi, ti sembra di vivere in un ambiente ostile, chiuso che ti frena soltanto, il telefono sta in silenzio e sembra prendersi gioco di te. Poi arrivi, finalmente, a casa, vai a vedere la casella della posta ed è ancora vuota, non ti è arrivata neanche la solita mail di “buona serata”.

Li conoscete anche voi questi giorni? E come si fa a superarli in modo dignitoso?

Advertisements
5 Kommentare leave one →
  1. Oktober 24, 2009 15:48

    Ti sono debitore di una canzone di Mina, e questa mi mette allegria…

  2. gadilu permalink
    Oktober 24, 2009 17:11

    Quando arrivano questi giorni, invece, io cerco cose omeopatiche (giuro che funzionano):

  3. Oktober 25, 2009 08:30

    La canzone di Mina effettivamente non è male per la circostanza..così positiva!

    Grazie ad entrambi.

    Alla fine sono finita al Nadamas a bere una birra con un amico, probabilmente la soluzione migliore per queste giornate…

  4. incredula permalink*
    Oktober 25, 2009 09:02

    Nei film (ma solo lì) questi giorni vanno a finire così:

  5. incredula permalink*
    Oktober 25, 2009 09:07

    Oppure anche meglio:

    Ogni volta un’emozione!

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s

%d Bloggern gefällt das: